I poteri della mente

Durante un’esibizione di mentalismo vengono mostrate abilità speciali, insolite e  apparentemente inspiegabili dalle normali leggi fisiche e psichiche.

Ecco di seguito elencati i cinque fondamentali tipi di poteri della mente.

Telepatia

La telepatia, detta anche trasmissione del pensiero, è la capacità di comunicare con altri soggetti soltanto attraverso la mente, cioè senza l’utilizzo di altri sensi o strumenti. Un telepate è quindi in grado di leggere la mente altrui.

Psicocinesi

La psicocinesi o telecinesi, è quel fenomeno per cui un essere vivente sarebbe in grado di agire sull’ambiente che lo circonda manipolando oggetti inanimati attraverso modalità sconosciute alla scienza.
L’utilizzo della psicocinesi consente di spostare o rompere piccoli oggetti senza toccarli o  piegare i metalli con la sola forza del pensiero.

Percezione Extra-Sensoriale (ESP)

Viene chiamata percezione extra-sensoriale o ESP (acronimo dell’espressione inglese Extra-Sensory Perception) ogni ipotetica percezione che non possa essere attribuita ai cinque sensi. Il campo di studio delle percezioni extrasensoriali (e di altre presunte manifestazioni paranormali come la psicocinesi) è chiamato parapsicologia. La persona che si ritiene possieda tali facoltà è detta sensitivo (o medium, se invece afferma di comunicare con entità spirituali come ad esempio i defunti).

Precognizione

La precognizione è la facoltà di vedere nel futuro. L’individuo in possesso di tale capacità, sarebbe in grado di acquisire conoscenze di eventi prima che accadano e di luoghi od oggetti situati in un futuro più o meno lontano.

Chiaroveggenza

La chiaroveggenza è la capacità di acquisire conoscenze di eventi, luoghi o oggetti che possono essere lontani (nel tempo o nello spazio) oppure nascosti, attraverso una presunta percezione extrasensoriale.