Scelto per te

Scelto per te

  • 19th febbraio 2014

Quotidianamente, quasi senza accorgersene, ognuno di noi  opera migliaia di scelte, prende centinaia di decisioni. Alcune di esse sono banali e (forse) irrilevanti, altre invece necessitano di una certa riflessione, perché sono talmente importanti da poter modificare in maniera significativa il corso delle nostre vite e delle esistenze di chi…

read more →
X-Magic: il nuovo talent show del Salotto Magico

X-Magic: il nuovo talent show del Salotto Magico

  • 15th ottobre 2013

Un’iniziativa lodevole, degna di essere divulgata e sicuramente destinata a riscuotere un successo straordinario è senza dubbio X-Magic, il nuovo talent show del Salotto Magico, sede della Torino Magic Academy e del Club Magico Bartolomeo Bosco di Moncalieri (TO). X-Magic non è il solito concorso, ma un vero e proprio…

read more →
Tè freddo vaniglia e frutti di bosco

Tè freddo vaniglia e frutti di bosco

  • 30th agosto 2013

Continua la collaborazione con l’amica Daniela Delogu di Senza Panna (www.senzapanna.it). Insieme abbiamo deciso di proporre in questa sezione alcuni piatti e cibi per la mente semplici da reperire, facili da preparare e ottimi per far rendere al top la nostra testa senza rinunciare ai piaceri della pancia (e della…

read more →
Diamo i numeri!

Diamo i numeri!

  • 18th luglio 2013

In generale, una delle abilità mentalistiche più apprezzate dal pubblico è senza dubbio la predizione.  La facoltà di prevedere dettagliatamente eventi futuri ha in effetti da sempre affascinato anche me.  Spesso, dopo un’esibizione, diversi spettatori mi avvicinano e, scherzando (ma poi nemmeno troppo), mi chiedono di elargire loro qualche numero…

read more →
“È molto divertente fare l’impossibile”. Walt Disney

“È molto divertente fare l’impossibile”. Walt Disney

  • 22nd giugno 2013

Uno degli aspetti del mentalismo che mi affascina maggiormente è che per riuscire a presentare un’esibizione efficace e soddisfacente sono costretto ad applicare una sorta di problem solving perenne. Mi spiego meglio. Nel corso dei miei spettacoli, il pubblico assiste e collabora attivamente ad una serie di esperimenti a dir…

read more →
Cibo per la mente: insalata di lenticchie e sumac alla libanese

Cibo per la mente: insalata di lenticchie e sumac alla libanese

  • 24th maggio 2013

Per chi come me lavora usando la testa è importante scegliere bene quel che si mette nella pancia. Tutti conosciamo il motto di Giovenale “mens sana in corpore sano”. La nostra mente dà il meglio di sé quando la nutriamo alimentandoci correttamente.  Spesso però gli impegni e gli orari da rispettare,…

read more →
Percezione e realtà

Percezione e realtà

  • 15th aprile 2013

Proviamo a condurre insieme un semplice esperimento. Indipendentemente da dove vi trovate, fermatevi per un minuto e prestate attenzione a ciò che vi circonda. Date un’occhiata intorno a voi e prendete o avvicinatevi al primo oggetto a portata di mano, meglio però se si tratta di qualcosa a cui fino…

read more →
Tu pensi, io ascolto

Tu pensi, io ascolto

  • 16th febbraio 2013

Mi è tornato in mente un articolo della rivista Scientific American che ho letto qualche tempo fa. Pare che grazie alla registrazione dell’attività elettrica del cervello umano, un gruppo di ricercatori statunitensi sia riuscito a ricostruire le parole udite dai soggetti durante una normale conversazione. Il risultato potrebbe rappresentare il…

read more →
Sei un ipersensitivo?

Sei un ipersensitivo?

  • 30th gennaio 2013

La percezione ipersensoriale (Hypersensory Perception o HSP) è un termine coniato da Theodore Schick Jr. e Lewis Vaughn (due autori e insegnanti di filosofia statunitensi) per descrivere ciò che tutti noi comunemente chiamiamo intuizione. Se siete grandi osservatori, se sapete cogliere al volo aspetti nascosti di situazioni problematiche per poi…

read more →
Lo spettacolo è il pubblico!

Lo spettacolo è il pubblico!

  • 14th dicembre 2012

Il mentalismo è senza dubbio una delle forme d’intrattenimento più interattive che io conosca. Il mentalista infatti si esibisce dando sfoggio di misteriose abilità che non di rado annoverano la lettura del pensiero. Per fare questo, necessita obbligatoriamente di un uditorio. Credetemi: non c’è nulla di più noioso che leggersi…

read more →
3 of 4
1234